Il coworking è una soluzione concreta per uno spazio di lavoro flessibile e accessibile

Coworking in Pick Center è la soluzione concreta allo smart working Pick Center

La crisi sanitaria ha accelerato la realizzazione di alcune nuove tendenze, già emerse negli ultimi anni, sul concetto di spazio di lavoro e sede degli uffici: sono state introdotte delle politiche di lavoro a distanza, parlare di uffici decentralizzati non è più un tabù e quindi emerge una chiara opportunità di utilizzare i coworking, presenti nei business center, per avere la possibilità di lavorare in spazi di lavoro più vicini a casa.

Queste tendenze diventeranno probabilmente permanenti anche dopo la fine della pandemia.

Lavoro flessibile grazie anche al coworking

Alcune aziende hanno già annunciato che intendono consentire ai dipendenti di lavorare in remoto su base permanente, se lo desiderano. Altre organizzazioni stanno prendendo in considerazione l'implementazione di politiche di lavoro parziale flessibile e di lavoro a distanza, consentendo ai lavoratori di lavorare da casa o in uno spazio di coworking alcuni giorni della settimana.

La ragione di ciò è che tutti, impiegati e dirigenti, hanno potuto sperimentare realmente il lavoro flessibile e la maggior parte ne riconosce i benefici, riscontrando nella maggiore flessibilità, la possibilità di una migliore distribuzione della vita lavorativa all'interno dei ritmi personali e familiari e quindi una più facile realizzazione dei propri programmi di vita.

Mentre continuiamo a muoverci verso il futuro del lavoro, le politiche di lavoro flessibili (assunzioni a distanza, orari flessibili, telelavoro) diventeranno permanenti.

Uffici decentralizzati

Le società stanno considerando i modi per ridurre la densità dei propri uffici. Uno di questi sarà l’utilizzo di spazi di coworking da parte dei propri lavoratori.

A seconda delle politiche di ciascuna società, l'accesso agli spazi di coworking potrà essere sponsorizzato dalla società o potrà essere un costo a carico dei lavoratori.  

Uno dei motivi principali per cui le organizzazioni e i dipendenti sceglieranno di lavorare negli spazi di coworking, rispetto al lavoro da casa, è che le persone sono più produttive quando si trovano intorno ad altri che lavorano. Inoltre, molte persone hanno avuto un'idea di cosa significhi lavorare da casa e hanno imparato che, spesso, non è un ambiente ottimale per svolgere il lavoro, in particolare se ci sono altri nella casa, se gli ambienti da condividere non sono sufficientemente ampi e, non da ultimo, se la banda internet disponibile in casa non riesce a coprire le esigenze di tutti.

Gli operatori di spazi di coworking si stanno adoperando per rispondere a queste esigenze, offrendo in primis spazi SICURI, perché al momento la sicurezza è l’obiettivo più importante su cui puntare; oltre ad  applicare controlli giornalieri della temperatura, pulizia costante delle aree, presenza di contrassegni nel pavimento per mantenere le distanze e molte altre attenzioni a tutela della salute di tutti, si sta ripensando anche la composizione degli spazi e la disposizione delle postazioni di lavoro, mantenendo un’adeguata distanza di sicurezza tra le scrivanie, inserendo degli opportuni separatori ed evitando posizionamenti frontali.

Via Boezio, 6

Via Boezio

Via Attilio Regolo 19

Via Regolo

Piazza G. Marconi 15

Piazza Marconi